vinificazione_secondo_selezione

polaroid_2

È il concetto su cui si fonda la nostra cantina. Selezioniamo i terreni, le vigne, i metodi di produzione in tutti i territori italiani vocati al vino. Non è una selezione di vini esistenti, ma una produzione conseguente a selezione.

La vigna è sempre il primo passo. Fondamentale. È da qui che partiamo per la creazione dei nostri vini firmati Podere Italiano. Cerchiamo viti autoctone, oppure con un’acclarata tradizione italiana, messe a dimora in territori vocati, su terreni privilegiati, rispondenti a peculiari caratteristiche e coltivate secondo metodi consoni ai risultati attesi.

Questa ricerca instancabile parte da una consapevolezza: non ci sono vigne eccelse senza eccelsi viticoltori. Li scegliamo con perseveranza ed estremo scrupolo, per lavorare insieme a loro al vino che creeremo. Non ci accontentiamo facilmente. E di questo rigore veniamo sempre ripagati.

Ai viticoltori chiediamo di allevare le viti a noi dedicate e di vinificare l’uva lì raccolta secondo le nostre indicazioni.

Tutto il processo di vinificazione avviene nelle zone di origine, per esaltare la qualità originale e l’autentico spirito del territorio.